Sentiment Immobiliare e Fiups del III quadrimestre 2017

Sentiment Immobiliare e Fiups del III quadrimestre 2017

Secondo la rilevazione dell’Università di Parma, Sorgente Group e Federimmobiliare, ormai si può parlare di ripresa a lungo termine sebbene la fluttuazione dei prezzi non sia del tutto allineata con la situazione economica generale. Cresce infatti a 19,59 il Fiups, indice frutto dell’intuizione di Valter Mainetti che sintetizza la ricerca. Dunque le aspettative sono positive per quanto riguarda l’investimento nelle singole attività professionali, la propensione degli investitori a scegliere l’immobiliare, le tendenze nelle principali città. In particolare, torna meta di interesse per gli operatori la Capitale, in particolare per le periferie. Per quanto riguarda invece gli strumenti preferiti, aumentano le preferenze per fondi speculativi e riservati. Il 2018 sarà l’anno delle SIIQ e degli NPL.

Leggi il Comunicato Stampa : “Sentiment Immobiliare e Fiups del III quadrimestre 2017

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter

Autore:

Sorgente Group

Luogo:

Roma