Stabilità, parola d’ordine nel Sentiment Immobiliare 2018

Stabilità, parola d’ordine nel Sentiment Immobiliare 2018

Ai rallentamenti dell’economia riscontrati da studi e ricerche si unisce la percezione degli operatori immobiliari, che nel primo quadrimestre 2018 hanno sperimentato una stabilizzazione dopo la vivacità di fine 2017. Questo si ripercuote anche sul business, che richiede un ripensamento. È il quadro che emerge dalle rilevazioni dell’indagine “Sentiment del mercato immobiliare”, la ricerca nata da un’idea di Valter Mainetti, amministratore delegato di Sorgente Group, e condotta da Claudio Cacciamani, docente dell’Università di Parma. Una delle novità di questa edizione, è la particolare attenzione che gli investitori riservano al comparto uffici e a quello dell’hospitality, soprattutto per quanto riguarda i mercati delle città principali, Roma e Milano.

Leggi la rassegna stampa

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter

Autore:

Sorgente Group

Luogo:

Roma