Valter Mainetti spiega ad Affari Italiani la vicenda della Gazzetta del Mezzogiorno

L’Ad di Sorgente Group, Valter Mainetti, ha illustrato la vicenda del mancato acquisto dello storico quotidiano di Puglia e Basilicata. La sua società Denver Srl, azionista della Gazzetta, ha infatti rinunciato al concordato preventivo a causa del forfait della Banca Popolare di Bari, che non ha potuto dare il suo sostegno finanziario all’operazione di acquisto.
Nonostante il commissariamento della Banca, il Gruppo Sorgente ha portato avanti un altro tentativo di acquisto insieme ad altri imprenditori ma non è stato raggiunto l’importo necessario. Valter Mainetti, tuttavia, non ritiene improbabile pensare ad un nuovo concordato.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter

Fonte articolo:

Affari Italiani

Autore:

Sorgente Group

Luogo:

Roma