Sentiment Immobiliare e Fiups del III quadrimestre 2018: stabilità dà spazio alla crescita dei prossimi me

Sentiment Immobiliare e Fiups del III quadrimestre 2018: stabilità dà spazio alla crescita dei prossimi me

All’insegna dell’ottimismo la percezione del prossimo futuro secondo gli operatori intervistati del Sentiment, che hanno partecipato all’indagine nata da un’idea di Valter Mainetti, amministratore delegato di Sorgente Group, e condotta da Claudio Cacciamani, docente dell’Università di Parma. Buone performance le avrà il settore hospitality, in particolare gli alberghi sono considerati un’interessante asset class sulla quale investire. Per residenziale e commerciale resta sempre forte il Nord Ovest, mentre il Centro Italia diventa più attraente e la Capitale torna in evidenza. Per l’anno in corso, quindi, gli operatori confermano un sentiment positivo del mercato in generale e di leggera crescita.

Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on Twitter

Autore:

Sorgente Group

Luogo:

Roma